CN+

In libreria

I nostri consigli per la lettura di questa settimana

Scrittori – Fabrizio Parrini (cur.), “Cesare Pavese. Il mestiere di scrivere”, Clichy, euro 7,90 – Note biografiche, ampio saggio introduttivo, parole, immagini e bibliografia relativi a uno dei grandissimi della nostra letteratura, per il quale contava solo il rapporto tra arte e vita, morto suicida nel 1950. Uno per il quale vivere era un “mestiere” da apprendere con dolore e sgomento.

Mariologia – John Henry Newman, “Maria”, Jaca Book, euro 16,00 – L’autore, tra i massimi pensatori cristiani del XIX secolo, canonizzato nel 2019, si concentrò sull’Incarnazione di Cristo e di conseguenza sul mistero di Maria. Questa raccolta di lettere, meditazioni e sermoni rispecchia la propria sintesi personale sulla Vergine nelle tappe della sua vita e nella luce dei suoi misteri.

Narrativa – Giovanni Casella Piazza, “Certamen 1246”, Besa, euro 28,00 – Como, 1268. Ospite dell’abate Ariberto, uno studente di legge, protetto del patriarca di Aquileia, indaga sui fatti misteriosi avvenuti in quel monastero anni prima, durante l’aspra contesa tra il papato e Federico II di Svevia … Un affascinante romanzo ambientato nel Medioevo.

Arte ed economia – Giovanni Marginesu, “Il costo del Partenone. Appari e affari dell’arte greca”, Salerno, euro 15,00 – L’autore, docente di Storia greca all’Università di Sassari, svela la complicità dell’arte con uno degli aspetti più inesplorati del mondo greco, attraverso i retroscena economici dei meccanismi di produzione.

Natura – Laura Scalabrini/Claudio Biagi, “Erbaccia sarai tu!”, Libreria Editrice Fiorentina, euro 16,00 – Con i loro princìpi attivi e insoliti sapori, le erbe selvatiche sono ricchezze naturali a cui l’uomo ha sempre attinto, in una sorta di comunione con le piante e la terra. Il libro ce le fa scoprire, pensando ad un futuro migliore, senza vane nostalgie.

Biografie – John e Carol Gaddard, “Le ossa di Berdičev”, Marietti 1820, euro 29 – Avvalendosi di documenti venuti alla luce solo dopo il crollo dell’Unione Sovietica, il testo è la più completa ricostruzione della vita del grande scrittore Vasilij Grossman (1905-1964), nella cui vicenda si riflettono pagine decisive del XX secolo: il flagello della carestia ucraina, il Grande Terrore staliniano, la Seconda guerra mondiale, l’occupazione nazista e la scoperta della Shoah.

Popoli – William Dalrymple, “Nove vite”, Adelphi, euro 15,00 – Le nove vicende qui raccolte, frutto di viaggi attraverso l’India, rivelano una persistenza della fede e dei rituali in un mondo in trasformazione. Nove vite sospese tra fragilità umana e convinzioni incrollabili, che Dalrymple racconta calandosi al loro interno fino a restituirne la voce inconfondibile.

Storie vere – Samuele Pinna, “Dalle lettere di don Augusto. Come rimanere cattolici nonostante tutto”, San Paolo, euro 13,80 – Cosa succede quando un prete viene spostato dal suo paesello in una grande parrocchia di città, sentendosi disarmato di fronte alle sfide del mondo contemporaneo e all’insensibilità di alcuni suoi parrocchiani? Un libro di esperienze in cui non manca il sorriso.

Leggi anche

Altri articoli

Suor Maria Laura Mainetti beata

Effetto serra: non solo CO2

Bagnasco saluta Genova

Gocce di Vangelo 25 giugno

Simple Share Buttons